O&P compie 210 anni!

Ebbene sì, Orgoglio e Pregiudizio festeggia oggi, 28 gennaio 2023 il 210^ compleanno e può ben spegnere con soddisfazione le sue altrettante candeline!

Tante le edizioni che hanno lastricato il percorso di stampa fino a oggi, tante le copertine che hanno cercato di catturare l’essenza del romanzo.

E’ il romanzo a cui sono affezionata, che ha fatto scoccare il colpo di fulmine con Jane Austen, che ha orientato i miei gusti letterari e ha deciso il mio futuro da lettrice.

Per me, tutto iniziò con questa copia, affrontata nel 1985 come compito delle vacanze estive e nonostante i nomi improponibili, Giovanna, Guglielmo, ma anche Carlo, la storia mi piacque sin da subito.

Poi lo rilessi tante e tante volte, con traduzioni diverse, in edizioni più o meno commentate, e l’amore è cresciuto a dismisura. Posso confermare che è tutto vero quel che Calvino dice dei classici.

Perché questo, Signore e Signori, è il Classico per eccellenza.

Non solo ha tutte le caratteristiche per essere intramontabile, ma ha una modernità e una verve che non passeranno mai di moda e saranno sempre di un’attualità disarmante.

Un classico è un libro che non ha mai finito di dire quel che ha da dire.

Se c”è un libro a cui calza alla perfezione questa massima è Orgoglio e Pregiudizio.

Che non mi stancherei mai di rileggere, all’infinito, che porterei con me su un ‘isola deserta e che a ogni rilettura mi riserva sempre un piacere sempre nuovo.

Jane Austen, nella lettera del 29 gennaio 1813 scrive a Cassandra dell’arrivo della sua copia personale:

Voglio dirti che ho avuto il mio adorato Bambino da Londra.

Nella lettera si racconta anche dello scherzo giocato ai danni di Miss Benn che ospite al cottage, non sa di avere davanti l’autrice del libro che stanno leggendo in salotto:

Miss Benn era a pranzo da noi proprio il giorno dell’arrivo del Libro, e nel pomeriggio ci siamo completamente dedicate a esso e le abbiamo letto la metà del 1° volume – premettendo che essendo state informate da Henry che quest’opera sarebbe stata presto pubblicata gli avevamo chiesto di mandarcela non appena uscita – e credo che ci abbia creduto senza sospettare nulla. – Si è divertita, povera anima! che non potesse che essere così lo sai bene, con due persone del genere a condurre il gioco; ma sembra davvero ammirare Elizabeth.

Fu sempre in questa lettera che Jane Austen dichiarò la sua passione per Elizabeth:

Devo confessare che io la ritengo la creatura più deliziosa mai apparsa a stampa, e come farò a tollerare quelli a cui non piacerà almeno lei, non lo so proprio.

Orgoglio e Pregiudizio ha avuto tanti figli, derivati di tuti i tipi: seguiti, spin off, riscritture, mash up, adattamenti, di tutto di più; e in questo senso continua a proliferare più che mai.

Un derivato particolarmente originale e frutto dei nostri tempi è stato quello dei The Lizzie Bennet Diaries: una riscrittura recitata moderna pubblicate a puntate su youtube.

Se non c’è un collegamento diretto, allora c’è un riferimento o una citazione o un omaggio implicito.

Da ultimo, per citare un esempio, il successo di Felicia Kingsley, Non è un paese per single che è una sorta di Orgoglio e Pregiudizio rivisitato in chiave moderna e trasportato sulle colline del Chianti.

Le sue versioni televisive hanno fatto sognare spettatrici di tutte le generazioni convincendo anche gli spettatori e se quella cinematografica accontenta meglio chi predilige la storia romantica, nella serie BBC le Janeites doc hanno riscontrato maggiore aderenza e rispetto al testo scritto.

La trasposizione filmica ha fatto sì che Mr Darcy diventasse nell’immaginario collettivo l’incarnazione dell’uomo ideale, affascinante e irraggiungibile ma anche un po’ rude; poi anche in questo caso ci sono stati dei riadattamenti.

Una cosa è certa: auguriamo a Orgoglio e Pregiudizio la fama indiscussa e imperitura di cui già gode, mantenendo sempre la sua eterna giovinezza e freschezza!

E come si dice in questi casi: 210 anni e non sentirli!

Fonti:

https://www.jausten.it/jalett071-080.html#l79

Come sostenermi 🌸:
🌼 Puoi offrirmi un caffè/cappuccino simbolico QUI:
https://ko-fi.com/rominaangelici71

Pubblicità

2 thoughts on “O&P compie 210 anni!

  1. gran capolavoro, io l’ho letto in italiano e sfortunatamente aveva i nomi tradotti (con jane che diventa giovanna 🤯)
    cmq il diario di bridget jones capolavoro delle romcom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...